Antico Mulino Menaglio

Via Mulini di San Rocco, Teglio – Sondrio

L’antico mulino Menaglio, con annessa la pila per l’orzo, è collocato ai margini del confine comunale di Teglio, nella frazione di San Rocco sul torrente Rogna. La struttura, risalente al XVIII secolo, attualmente è di proprietà del Comune che l’ha acquistata dagli eredi dell’ultimo mugnaio Antonio Menaglio.
Il restauro conservativo ha permesso al mulino di tornare a vivere e a macinare. La gestione è stata affidata all’ “Associazione per la Coltura del Grano Saraceno di Teglio e dei Cereali Alpini Tradizionali”, costituita da piccoli produttori.
Nel mulino si provvede alla molitura delle piccole partite di grano saraceno, segale, frumento alpino prodotte nel territorio di Teglio.
La struttura dispone, inoltre, di  spazi espositivi disposti su due livelli che documentano l’attività agricola e le abitudini alimentari legate alla coltivazione di questi cereali nel passato e nel presente. Adiacente al mulino, vi è un piccolo fabbricato dove una cucina e un forno permettono di svolgere attività didattico-laboratoriale per imparare a confezionare  alcuni prodotti tipici di Teglio.

Iniziative
Festa de
Lo Pan Ner

Sabato 13 ottobre: apertura del mulino e laboratorio di semina della segale con bambini. Verrà coinvolta la forneria “Il Vecchio Forno”.

Domenica 14 ottobre: apertura del mulino e laboratorio di semina della segale con bambini

Orari di apertura 

13 e 14 ottobre 2018: 15:00 – 18:00

Link

Sito web