I FORNI DELLA FESTA DE LO PAN NER

Ayas

Il Catasto d’impianto dello Stato italiano segnala sul territorio di Ayas almeno 33 forni a pane alla fine del 1800. Nel corso dell’inventario organizzato dalla Sovrintendenza alle attività e beni culturali nel 1996-1997 ne sono stati riscontrati 23. Pochi sono datati, e precisamente quello di Cunéaz  (fine XVIII secolo), quello di Magnéaz (160 pani) datato 1859 e quello di Champoluc, datato 1861.

«Per fare il pane si doveva preparare il lievito; lo si faceva con il luppolo, che qui cresceva spontaneamente, facendolo ammollare nell’acqua fino a che diventava liquido come una salsa; poi lo si mescolava alla pasta di pane.»
Ewald Obert

www.lovevda.it

DOVE

ATTIVITà

IN ATTESA DEL PROGRAMMA