I FORNI DELLA FESTA DE LO PAN NER

Torgnon

Agli inizi di novembre 2015, a Torgnon, nel villaggio di Triatel, per un giorno i protagonisti assoluti sono stati i bambini della scuola primaria che hanno ripetuto gli antichi gesti legati alla semina del frumento e della segale.
La giornata ha costituito solo la  prima tappa di un interessante progetto che vuole ripercorrere l’intera filiera del grano, dalla semina al pane.
Obiettivo finale sarà quello di sostituire i covoni di grano esposti al “Musée Petit Monde” ed ormai danneggiati dal trascorrere del tempo, e riposizionare il pane nero sui vecchi ratélé.

Il 23 agosto 2016  è stato il momento della mietitura, ancora una volta i bambini di Torgnon e numerosi turisti si sono dati appuntamento, presso il campo seminato in autunno, per la raccolta delle spighe ormai giunte a maturazione e sorvegliate durante tutta l’estate dallo spaventapasseri realizzato dai bimbi della scuola dell’infanzia.
Con il sopraggiungere dell’inverno  si svolgerà l’ultima tappa che vedrà la cottura del pane in uno dei tanti forni presenti e ancora funzionanti nelle frazioni del nostro paese.
Perrin Daniel

www.lovevda.it

DOVE

ATTIVITà

Causa problemi organizzativi il forno di Mongnod rimarrà chiuso.

In occasione dell’evento Lo Pan Ner I Pani delle Alpi l’apertura del forno di Nozon è fissata per sabato 13 ottobre dalle ore 9.00 alle ore 17.00.

Durante la giornata sarà possibile assistere alla preparazione e gustare il pane nero appena sfornato, nel segno della convivialità e del piacere.