I FORNI DELLA FESTA DE LO PAN NER

Valtournenche

Verso la fine di novembre si macinava la segale e nel corso dello stesso mese si faceva il pane.

Un tempo si scendeva sino a Châtillon per scambiare burro con pane bianco. Di domenica ogni famiglia usava portare in chiesa un pane bianco che veniva benedetto… gli allevatori ne distribuivano qualche pezzetto agli animali per preservarli dalle malattie e perché il flusso del latte non venisse a mancare.

Per un nucleo famigliare di dieci persone erano cotti circa tre quintali di pane di segale in tre infornate successive equivalenti a poco più di 80 grammi giornalieri.

www.lovevda.it

DOVE

ATTIVITà

Tutte le attività previste per domenica 14, vista la meteo incerta sono spostate a sabato 13 ottobre.

Venerdì 12 ottobre
Forno di Crépin (Valtournenche)

Ore 16.00 Laboratorio pasta madre con il maestro panificatore François Péaquin di MicaPan (prenotazione entro il 10 ottobre: 338 9025305 – info@pankeo.com)

Sabato 13 ottobre
Festa del Pane
Forno di Crépin (Valtournenche)

· Dalle ore 06 .00 Accensione del forno, preparazione della pasta e cottura del pane di segale

· Ore 10.00 Visita guidata al mulino di Cretaz e manufatti filiera del pane con Guida escursionistica naturalistica VDA (gruppi di 25 persone)

· Ore 13.00 Sfornata del pane di segale, vendita e casse-croûte con pane di segale e companatico in collaborazione con la Maison de l’Alpage.

 

Locandina