I FORNI DELLA FESTA DE LO PAN NER

Arnad

Il comune di Arnad ha recensito ventisei forni, di cui otto completamente in rovina e sei in abitazioni private. Soltanto una decina hanno una scheda che li descrive. I forni privati sono più numerosi di quelli collettivi.

Nel 2017 è stato inaugurato un forno privato che da anni versava in pessime condizioni completamente nascosto da cespugli e rovi; il proprietario prima è riuscito ad acquisire tutti i diritti sulla proprietà e poi ha dato seguito alla ristrutturazione.

Da molti anni la struttura era senza il tetto ma la volta, ancora in pietra, ha resistito alle intemperie.

Il piano del forno è stato rifatto con mattoni refrattari mentre si è voluto mantenere la volta originale in pietra. Il tetto in legno di castagno e lose gli ha ridato le sembianze di un tempo. La tenacia è stata premiata!

Non sono state trovate date della sua costruzione ma si presume 1780-1790. Il forno si trova a circa 700 metri di quota nel villaggio di Machaby. Il forno è raggiungibile a piedi risalendo una suggestiva mulattiera tra betulle e castagni.

La località è nota per il santuario del 1700 dedicato alla Madonna delle Nevi e l’Ostello Forte sorto ristrutturando la Caserma post napoleonica.
René Janin

www.lovevda.it

DOVE

ATTIVITà

IN ATTESA DEL PROGRAMMA