I FORNI DELLA FESTA DE LO PAN NER

Valtournenche

Verso la fine di novembre si macinava la segale e nel corso dello stesso mese si faceva il pane.

Un tempo si scendeva sino a Châtillon per scambiare burro con pane bianco. Di domenica ogni famiglia usava portare in chiesa un pane bianco che veniva benedetto… gli allevatori ne distribuivano qualche pezzetto agli animali per preservarli dalle malattie e perché il flusso del latte non venisse a mancare.

Per un nucleo famigliare di dieci persone erano cotti circa tre quintali di pane di segale in tre infornate successive equivalenti a poco più di 80 grammi giornalieri.

www.lovevda.it

DOVE

ATTIVITà

IN ATTESA DEL PROGRAMMA